Coppettazione

COPPETTAZIONE

La coppettazione è una delle tecniche della Medicina Tradizionale Cinese volta a rimuovere i ristagni di liquidi e tossine all’origine di molti disturbi, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica.

Prende il nome dallo strumento che viene utilizzato per realizzarla, cioè piccole coppette prodotte in materiali diversi vetro, bambù……allo scopo di stimolare la circolazione sanguigna e linfatica, contribuire a eliminare i ristagni energetici e ad espellere tossine dall’organismo, in maniera più immediata e diretta.

Negli ultimi anni questa tecnica della Medicina Tradizionale Cinese ha preso piede anche nell’ ambito sportivo, gli atleti apprezzano la coppettazione perché allevia i dolori muscolari, dovuti all’eccessivo sforzo e alla fatica.  Con l’applicazione delle coppette e un corretto massaggio, i liquidi formati con l’attività fisica diminuiscono e fluiscono, creando minore infiammazione nei tessuti e una più rapida ripresa.

In ogni caso i benefici sono tanti per tutti, sportivi e non sportivi.

Possono essere applicate e lasciate ferme in un solo punto, oppure si possono muovere sulla zona interessata compiendo diverse tipologie di movimento (lineare, circolare). Al suo passaggio, la coppetta lascia un segno solitamente rosso sulla pelle: è tutto normale, dipende dalla stimolazione della circolazione.

La coppettazione viene praticata dagli operatori certificati in MTC ed esperti professionisti.

Per informazioni e prenotazioni: Sonja 339-5697964.

Sonja Schillaci Operatore Olistico in M.T.C certificato FAC (l.4/2013) Istruttore CSEN di Qi Gong. 

Sonja riceve in Associazione il Lunedì e Mercoledì dalle 8.30 alle 19.00