Qi Gong e Taiji Ch’Uan

SONJA SCHILLACI

Calendario 2020

Inizio Corso Giovedì 16 Gennaio 2020 – Prima Lezione Gratuita

Palestra di Corlo – via Battezzate nr. 72
dalle 07.50 alle 08.50

Via Carso nr. 2 (Angolo via Landucci) Casinalbo
dalle 19.00 alle 20.30

Per maggiori  info e  prenotazioni:   339-5697964

QI GONG

Il Qi Gong è un antico sistema di esercizi cinese che aiuta a combattere lo stress e a prevenire le molte patologie, favorisce la forma fisica, il rilassamento e ha finalità di benessere articolare.

Ampiamente praticato in Cina questa millenaria disciplina che mira alla salute e alla longevità fornisce un importante contributo al benessere. La pratica di quest’arte vi permetterà di rieducare corpo e mente, attraverso l’auto – espirazione, di adottare uno stile di vita più sano riducendo gli effetti della depressione, fatica e stress. Il Qi Gong letteralmente significa coltivare l’energia che è presente in tutti gli esseri viventi.

Gli esercizi mirano a: lavoro sulla postura, riallineamento delle parti del corpo per facilitare il libero fluire dell’energia e dei liquidi, aiuta a mobilizzare le articolazioni, allungare i tendini, rinforzare i muscoli e le ossa, migliora la coordinazione e l’equilibrio.

“Curare il malato e anche la malattia Curare il malato prima che lo diventi”
LAO TZU


TAIJI CH’UAN

Arte marziale cinese basata sul concetto taoista di Yin-Yang, l’eterna alleanza degli opposti. Nato come sistema di autodifesa-taiji Ch’Uan significa letteralmente “suprema arte di combattimento – si è trasformata nel corso dei secoli un una raffinata forma di esercizio per la salute e il benessere.

La pratica del taiji chuan consiste principalmente nell’esecuzione di una serie di movimenti lenti e circolari che ricordano una danza silenziosa ma che in realtà mimano la lotta con un opponente immaginario. Oltre al concetto di Yin e Yang, l’espressione che descrive questa tecnica risiede nel concetto di “Forma “, in un sistema di movimenti concatenati che vengono eseguiti in un modo lento, uniforme e senza interruzioni.

Si impara a quietare la mente, a muovere il corpo in modo rilassato e consapevole, a calmare il respiro. La pratica attenta e costante di queste tecniche, grazie alla loro morbidezza, alla circolarità e alla lentezza con cui vengono eseguiti, rende il corpo più agile e armonioso migliora la postura, porta benessere articolare ed ha un effetto benefico su corpo –mente, stimola il libero fluire dell’energia vitale affinché’ si possa ristabilire equilibrio.