LEGERE – QI GONG e SUONI VIBRAZIONALI CON STRUMENTI ANCESTRALI


Mercoledì 5 febbraio alle ore 21,00 presso Via Carso nr. 2 (Angolo via Landucci) a Casinalbo si terrà l’evento di presentazione del nuovo corso di Qi Gong – Suoni Vibrazionali con Strumenti Ancestrali.

Il corso sarà a cura di Marcello Monti, insegnante yoga e Operatore in canto-suono terapia, e Sonja Schillaci insegnante Qigong- Operatore olistico

La pratica del Qi Gong è una ginnastica dell’antica medicina tradizionale cinese dove, con movimenti lenti e dolci coordinati alla respirazione, è possibile lavorare selle micro e macro articolazioni allungando anche la muscolatura.
In questo modo è possibile allentare tutte le tensioni e lo stress accumulati nel nostro corpo.
Nella pratica del Qi Gong vengono tradizionalmente anche prodotti dei suoni allo scopo di stimolare l’energia che circola nel corpo, codificata secondo le leggi degli elementi. Il suono, infatti, ha la capacità di entrare in profonda risonanza con noi stessi, di riequilibrare gli emisferi e aumentare la concentrazione. Durante la pratica del Qi Gong il suono porta una dimensione di ascolto profondo  di presenza, dando vita a una forma di meditazione in movimento. La pratica sarà accompagnata dalla vibrazione di strumenti ancestrali quali flauti tradizionali, didgeridoo e canto armonico.

Per maggiori  informazioni:   339-5697964