Riflessologia Plantare

SONJA SCHILLACI

RIFLESSOLOGIA PLANTARE OLISTICA

riflessologia_plantare

 

Già cinquemila anni fa, in India e in Cina,  era noto un trattamento effettuato tramite la pressione di determinati punti, situati sulle mani e sui piedi. Esso era usato a scopo preventivo ma anche per diagnosticare lo stato di equilibriodisequilibrio a livello energetico degli organi.

I piedi sono le “radici” che ci legano alla terra e ci sostengono; nella tecnica della riflessologia zonale si prendono in considerazione non solo il piede nel suo aspetto fisico, ma anche tutti i significati psichici ad esso legati. Tale analisi si rifà alla Medicina Tradizionale Cinese MTC la quale non vede l’uomo diviso in settori, compartimenti stagni, ma lo considera nel suo aspetto olistico (holos = intero), cioè un tutt’uno di corpo, mente e spirito.

In che cosa consiste? la riflessologia è una tecnica naturale e non invasiva, che induce uno stato di rilassamento profondo in grado di alleviare la tensione e calmare lo stress psico-fisico causati dal vivere quotidiano.

La riflessologia stimola le capacità innate di autoguarigione del corpo.

Un riflesso rappresenta una risposta involontaria ad uno stimolo. È una risposta rapida del corpo, che reagisce con l’autoconservazione, quindi con il cervello più antico ed istintivo. Quando si massaggiano i punti riflessi si invia uno stimolo, una informazione,  a cui il corpo reagisce in forma automatica, attivando i processi di autoguarigione per riportare l’equilibrio. Il messaggio in  riflessologia parte da un’azione meccanica che nel nostro corpo si trasforma in una reazione elettrochimica. Il massaggio può essere lento o profondo, veloce o leggero; in tal modo si diversifica il tipo di impulso elettrico che perviene al cervello, il quale traduce questi segnali in reazioni chimiche giungendo l’organo bersaglio e provocando una reazione mirata a tonificare o rilassare i tessuti.

Scopo quindi della riflessologia è di far scattare i meccanismi che portano alla omeostasi ( stato di equilibrio ed armonia ) riducendo la tensione e inducendo il rilassamento. Il riflessologo non guarisce ma aiuta ad innescare i meccanismi di autoguarigione e  riportare in equilibrio tutti i sistemi corporei: fisiologico, psicologico ed energetico-spirituale.

Sonja riceve in Associazione il Lunedì e Mercoledì dalle 8.30 alle 19.00

Per informazioni e prenotazioni: cell. 339-5697964